Alterco sul luogo di lavoro, legittimo il licenziamento

21 agosto 2023

A cura dell’avvocato Carlo Cerrito

La società E.A. srl veniva a conoscenza di un diverbio litigioso tra colleghe, pertanto si rivolgeva allo Studio Legale Cerrito  per un parere legale sulla vicenda.

Dopo una disamina iniziale, si suggeriva alla società di avviare medesimo procedimento disciplinare per le due colleghe e, contestualmente, si consigliava di porre in essere un “audit” interno teso ad una ricostruzione oggettiva di quanto realmente accaduto.

Terminato il procedimento disciplinare, ultimate le audizione delle altre colleghe, individuate ed attribuite le responsabilità sullo spiacevole episodio, si autorizzava il licenziamento della lavoratrice S.N..

Quest’ultima impugnava il provvedimento espulsivo dinanzi al Giudice del Lavoro del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, dr.ssa V. Ricchezza, sul presupposto che il licenziamento fosse da considerarsi nullo per vizio di procedura, oltre che sproporzionato e discriminatorio. Si costituiva la E.A. srl con Cerrito Avvocati, che contestava puntualmente le deduzioni di parte ricorrente eccependone la temerarietà e la pretestuosità.

Il Giudice, valutate le modalità procedurali del licenziamento, ascoltati 4 testimoni, concludeva per il rigetto del ricorso, accogliendo le tesi dello scrivente avvocato e ritenendo che il diverbio litigioso, non smentito, accompagnato da frasi ingiuriose in presenza della clientela, sia idoneo a giustificare il licenziamento.

Archivio news

 

News dello studio

ago21

21/08/2023

Alterco sul luogo di lavoro, legittimo il licenziamento

Alterco sul luogo di lavoro, legittimo il licenziamento

A cura dell’avvocato Carlo Cerrito La società E.A. srl veniva a conoscenza di un diverbio litigioso tra colleghe, pertanto si rivolgeva allo Studio Legale Cerrito  per un parere legale

lug18

18/07/2023

INPS  e diritti negati

INPS e diritti negati

A cura dell'avvocato Francesco Passaretti Il sig. B.C., soffriva di Cardiopatia ischemico-ipertensiva (trattata con PTCA + stent + by-pass aorto-coronarico), IRC (in trattamento dialitico) e gammopatia

mag5

05/05/2023

Divieto di doppia imposizione fiscale

Divieto di doppia imposizione fiscale

A cura dell'avvocato Renato Migliore Il sig. U.A. riceveva avviso di accertamento da parte di Agenzia delle Entrate relativo ad un’omessa dichiarazione dei redditi da lavoro dipendente maturato

News Giuridiche

mar4

04/03/2024

Milleproroghe: le novità per gli avvocati nella legge di conversione

Nuove norme in materia di notificazioni

mar4

04/03/2024

Giudizio abbreviato, calcolo della pena ai fini della continuazione

Le Sezioni Unite intervengono sul contrasto

mar4

04/03/2024

Modifica del cognome autorizzata e azione di usurpazione: decide il giudice amministrativo

Il giudizio sull’uso indebito del ''predicato